Di seguito sono riportate le informazioni acquisite su RYANAIR HOLDINGS PLC, che non è ancora inclusa nel nostro perimetro di ricerca.

Per richiedere una valutazione di questa azienda e l'inserimento nel Ranking OpenCorporation o se hai dati ulteriori, diversi e più aggiornati di quanto pubblicato in questa scheda aziendale OpenCorporation, scrivi a info@opencorporation.org così che il nostro team possa tenerne conto.

Aggiornato il 10 luglio 2021

Descrizione attività
(disponibile solo in inglese)

Passenger air transport (NACE2 5110)

This company, with registered head office located in Dublin, Ireland, operates a scheduled passenger airline serving short-haul and point-to-point routes between Ireland, the United Kingdom and Continental Europe. It was founded by the Ryan family in 1985 when it launched its first route with daily flights on a 15-seater Bandeirante aircraft, operating daily from Waterford in the Southeast of Ireland to London Gatwick. The company offers more than 750 scheduled short-haul flights per day serving 115 locations throughout Europe, including 24 locations in the United Kingdom and Ireland, flying approximately 305 routes. In addition, the company provides various ancillary services and it engages in other activities connected with its core air passenger service, including non-flight scheduled services, the in-flight sale of beverages, food and merchandise, and Internet-related services.The company primarily advertises its services in national and regional newspapers in Ireland and in the United Kingdom. In continental Europe, the company advertises primarily through regional and national newspapers, as well as through controversial and topical advertising, press conferences, publicity stunts, and on billboards and other local media.

  • RYANAIR HOLDINGS PLC

  • Ireland (IE)
  • Tipo di azienda: Corporate
  • Impresa controllante: N/D
  • Amministratore Delegato (CEO): Mr David Bonderman
  • Compenso Amministratore Delegato: N/D
  • Sito web: www.ryanair.com

Parametri finanziari

Numero di dipendenti

N/D
17,268
16,840
14,583

Fatturato 1

N/D
8
8
7

EBIT 1

N/D
1
1
2

EBITDA 1

N/D
2
2
2

1 numeri espressi in milioni

  • RepRisk indicator (ultimo mese):  28

Dialogo sociale

  • Transnational Corporate Agreement (TCA): N/D
  • Global Framework Agreement (GFA): N/D
  • Societas Europaea (SE): N/D
  • Bangladesh Accord: N/D

Comitati Aziendali Europei

Standard e certificazioni

  • Global Compact: N/D
  • CDP (Carbon Disclosure Project): N/D
  • Modern Slavery Statement: N/D
  • Transparency Index: N/D
  • SA8000 Social Accountability: N/D
  • Bilancio Integrato: N/D
  • ISO26000: N/D
  • Linee Guida Ocse:
  • Social Development Goals (SDGs): N/D

Certificazione Global Reporting Initiative

  • Global Reporting Initiative standards: N/D
  • Global Reporting Initiative GRI G4: N/D

Altre dichiarative aziendali

  • Responsabilità sociale d'impresa:
    N/D
  • Accessibilità: N/D

Policy

  • Policy sulla formazione: N/D
  • Policy a tutela del diritto alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro dove opera l'azienda: N/D
  • Policy a tutela del diritto alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro lungo filiera: N/D
  • Policy sulla diversità: N/D

Dichiarazioni universali

Dichiarazioni e trattati riconosciuti dal paese in cui l'azienda ha la sede legale

  • Dichiarazione universale dei Diritti Umani:
  • Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU):
  • Carta dei Diritti Fondamentali dei Lavoratori CDFL (Carta di Strasburgo 1989):
  • Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea CDF UE (Carta di Nizza 2000):
  • Trattato sul funzionamento dell'Unione europea TFUE:
  • Sede legale in un Paese OCSE:
  • ILO C029 - Forced Labour Convention, 1930 (No. 29):
  • ILO C087 - Freedom of Association and Protection of the Right to Organise Convention, 1948 (No. 87):
  • ILO C098 - Right to Organise and Collective Bargaining Convention, 1949 (No. 98):
  • ILO C100 - Equal Remuneration Convention, 1951 (No. 100):
  • ILO C105 - Abolition of Forced Labour Convention, 1957 (No. 105):
  • ILO C111 - Discrimination (Employment and Occupation) Convention, 1958 (No. 111):
  • ILO C138 - Minimum Age Convention, 1973 (No. 138):
  • ILO C182 - Worst Forms of Child Labour Convention, 1999 (No. 182):

Direttive applicate alle sedi nella UE 27

  • D. 80/987/EEC:
  • D. 89/391/EEC:
  • D. 98/59/EC:
  • D. 2000/43/EC:
  • D. 2000/78/EC:
  • D. 2001/23/EC:
  • D. 2001/86/EC del Consiglio:
  • D. 2002/14/EC:
  • D. 2002/73/EC:
  • D. 2003/72/EC del Consiglio:
  • D. 2005/56/EC del PE e del Consiglio:
  • D. 2009/38/EC:
  • D. 2004/25/EC:
  • D. 2011/35/EU:

Presenza nei principali ranking

  • Global 100 Most Sustainable Corporations: N/D
  • Global CSR Rep Trak 100: N/D
  • BrandZ Top 100 Most Valuable US Brands: N/D
  • The Worlds Best Multinational Workplaces: N/D
  • The Gartner Supply Chain Top 25: N/D
  • The Worlds Most Innovative Companies: N/D
  • The Diversity Inc Top 50 Companies: N/D
  • Best Global Websites: N/D
  • Green Ranking Global Top 500: N/D
  • Green Ranking Global Top 100: N/D

Sindacati di riferimento


Ultime news su ryanair holdings plc

14 settembre 2021 - 07:17

Il Tar boccia Ryanair: bimbi e disabili, posti vicini gratis


17 agosto 2021 - 19:47

Enac: 35 mila euro di multa a Ryanair. «Chiede soldi per far sedere vicini genitori e figli»

La decisione dell’Ente nazionale per l’aviazione civile: «La low cost non si è adeguata alle nuove disposizioni». Si valuta anche l’esposto in Procura

1 maggio 2020 - 12:00

Ryanair, gelo sui dipendenti il Primo maggio: 3mila esuberi in vista

Ryanair potrebbe tagliare 3mila posti di lavoro perché, ha dichiarato oggi, ci potrebbero volere almeno due anni perché la domanda dei passeggeri torni alla normalità. I tagli riguarderebbero principalmente piloti e personale di bordo. La compagnia aerea valuta inoltre riduzioni salariali fino al 20% e la chiusura di una serie di basi in Europa fino al recupero del traffico.

› fonte:  La Repubblica