Di seguito sono riportate le informazioni acquisite su IRBM S.P.A., che non è ancora inclusa nel nostro perimetro di ricerca.

Per richiedere una valutazione di questa azienda e l'inserimento nel Ranking OpenCorporation o se hai dati ulteriori, diversi e più aggiornati di quanto pubblicato in questa scheda aziendale OpenCorporation, scrivi a info@opencorporation.org così che il nostro team possa tenerne conto.

Aggiornato il 7 marzo 2020

Descrizione attività
(disponibile solo in inglese)

Research and experimental development on natural sciences and engineering (NACE2 7210)

The company is engaged in the provision of a broad spectrum of research services for drug discovery, organic chemistry, biomedical sciences and biotechnology applications. It started in October 2009 as a spin- off of Istituto di Ricerche di Biologia Molecolare P. Angeletti S.p.a., the Italian research site of Merck Research Laboratories. It is located in the Pontina farmlands lying south west of Rome, close to the sea coast. The company provides world class services in drug and vaccine research. It has expertise with small molecules, peptides, and biologics. The company assists clients to discover small molecule and peptide therapeutics, starting from lead identification, through lead optimization and up to the generation of a preclinical drug candidate. A GMP (Good Manufacturing Practices) production facility provides research grade and clinical grade recombinant adenoviral vectors for gene therapy and vaccine applications. The company also offers independent access to individual research services.

  • IRBM S.P.A.

  • Italy (IT)
  • Tipo di azienda: Corporate
  • Impresa controllante: MRS ILARIA DI LORENZO
  • Amministratore Delegato (CEO): Mr Pietro Di Lorenzo
  • Compenso Amministratore Delegato: N/D
  • Sito web: www.advent-gmp.com

Parametri finanziari

Numero di dipendenti

158
153
169
165

Fatturato *

23,04
22,562
21,978
25,317

EBIT *

2,277
1,402
-773
1,8

EBITDA *

3,642
2,74
375
2,567

* numeri espressi in milioni

  • RepRisk indicator (ultimo mese)*: N/D

Dialogo sociale

  • Transnational Corporate Agreement (TCA): N/D
  • Global Framework Agreement (GFA): N/D
  • Societas Europaea (SE): N/D
  • Bangladesh Accord: N/D

Comitati Aziendali Europei

  • CAE*: N/D

Standard e certificazioni

  • Global Compact: N/D
  • CDP (Carbon Disclosure Project): N/D
  • Modern Slavery Statement: N/D
  • Transparency Index: N/D
  • SA8000 Social Accountability: N/D
  • Bilancio Integrato: N/D
  • ISO26000: N/D
  • Linee Guida Ocse:
  • Social Development Goals (SDGs): N/D

Certificazione Global Reporting Initiative*

  • Global Reporting Initiative standards: N/D
  • Global Reporting Initiative GRI G4: N/D

Altre dichiarative aziendali

  • Responsabilità sociale d'impresa:
    N/D
  • Accessibilità: N/D

Policy

  • Policy sulla formazione: N/D
  • Policy a tutela del diritto alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro dove opera l'azienda: N/D
  • Policy a tutela del diritto alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro lungo filiera: N/D
  • Policy sulla diversità: N/D

Dichiarazioni universali

Dichiarazioni e trattati riconosciuti dal paese in cui l'azienda ha la sede legale

  • Dichiarazione universale dei Diritti Umani:
  • Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU):
  • Carta dei Diritti Fondamentali dei Lavoratori CDFL (Carta di Strasburgo 1989):
  • Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea CDF UE (Carta di Nizza 2000):
  • Trattato sul funzionamento dell'Unione europea TFUE:
  • Sede legale in un Paese OCSE:
  • ILO C029 - Forced Labour Convention, 1930 (No. 29):
  • ILO C087 - Freedom of Association and Protection of the Right to Organise Convention, 1948 (No. 87):
  • ILO C098 - Right to Organise and Collective Bargaining Convention, 1949 (No. 98):
  • ILO C100 - Equal Remuneration Convention, 1951 (No. 100):
  • ILO C105 - Abolition of Forced Labour Convention, 1957 (No. 105):
  • ILO C111 - Discrimination (Employment and Occupation) Convention, 1958 (No. 111):
  • ILO C138 - Minimum Age Convention, 1973 (No. 138):
  • ILO C182 - Worst Forms of Child Labour Convention, 1999 (No. 182):

Direttive applicate alle sedi nella UE 27

  • D. 80/987/EEC:
  • D. 89/391/EEC:
  • D. 98/59/EC:
  • D. 2000/43/EC:
  • D. 2000/78/EC:
  • D. 2001/23/EC:
  • D. 2001/86/EC del Consiglio:
  • D. 2002/14/EC:
  • D. 2002/73/EC:
  • D. 2003/72/EC del Consiglio:
  • D. 2005/56/EC del PE e del Consiglio:
  • D. 2009/38/EC:
  • D. 2004/25/EC:
  • D. 2011/35/EU:

Presenza nei principali ranking

  • Global 100 Most Sustainable Corporations: N/D
  • Global CSR Rep Trak 100: N/D
  • BrandZ Top 100 Most Valuable US Brands: N/D
  • The Worlds Best Multinational Workplaces: N/D
  • The Gartner Supply Chain Top 25: N/D
  • The Worlds Most Innovative Companies: N/D
  • The Diversity Inc Top 50 Companies: N/D
  • Best Global Websites: N/D
  • Green Ranking Global Top 500: N/D
  • Green Ranking Global Top 100: N/D

Ultime news su irbm s.p.a.

6 marzo 2020 - 12:00

Coronavirus, ecco quanto costerà il vaccino

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ci sono almeno 20 sieri in sviluppo nel mondo: alla fine di febbraio, Moderna, un gruppo biotecnologico con sede fuori Boston, ha battuto il record di velocità di tempo intercorso tra l'identificazione di un virus - in questo caso il coronavirus - e la creazione di un vaccino pronto per essere testato sull'uomo: solo 42 giorni. Ma nonostante la fretta che tutto il mondo ha di arrivare a uno 'scudo' protettivo contro il nuovo virus, gli esperti ribadiscono che ci vorrà da un anno a un anno e mezzo prima che un prodotto sia disponibile per l'uso diffuso. In genere, tutto l'iter richiede diversi anni: dopo un primo studio sulla sicurezza, devono essere condotti studi clinici molto ampi per testare l'efficacia.

› fonte:  adnkronos