24 November 2021 - 07:35

Ecco perché Altavilla già picchia i dipendenti di Ita - Startmag

Che cosa succede fra Altavilla e i dipendenti di Ita

4 November 2021 - 09:59

Top fatturato: Enel ancora una volta regina ricavi nel 2020, al secondo posto Eni

La classifica dell’industria è dominata per fatturato dai grandi gruppi energetico-petroliferi pubblici. Al primo posto Enel (con un fatturato di €62,6mld), seconda Eni (€44mld) e terza GSE (€26,3mld). È quanto emerge dalla classifica annuale dell'Area Studi Mediobanca che ha presentato la 56esima edizione dello studio sulle Principali Società Italiane. Lo studio analizza i bilanci di 3.437 aziende, suddivise in base al settore in cui operano. Le posizioni successive si aprono ad altri settori,

15 February 2021 - 10:22
Energia, Enel e Saras insieme per l’idrogeno verde nella raffineria dei Moratti Accordo tra le due società per un progetto che vuole decarbonizzare l’impianto in Sardegna, alle porte di Cagliari: si tratta del più grand…
› source:  la Repubblica
20 January 2021 - 09:42
L'Autorità Antitrust ha irrogato una sanzione di complessivi 12,5 milioni di euro ad Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale (SEN) ed Eni gas e luce, per aver rigettato le istanze di prescrizione biennale presentate dagli utenti, a causa della tardiva fatturazione dei consumi di luce e gas, in assenza di elementi utili a comprovare che il ritardo fosse imputabile alla responsabilità dei consumatori.
9 October 2020 - 09:16
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato 13 procedimenti istruttori nei confronti delle società Enel Energia, Optima, Green Network, Illumia, Wekiwi, Sentra, Olimpia-Gruppo Sinergy, Gasway, Dolomiti Energia, E.On, Axpo, Audax, Argos per la mancanza di trasparenza nell'indicazione delle condizioni economiche di fornitura di energia elettrica e gas sul mercato libero. Una grave carenza riscontrata sia nei messaggi pubblicitari che nei contratti.
3 May 2020 - 12:00

ENI: what’s the responsability of the State as a shareholder?

In ENI the State, that owns more that 30% of shares, is not simply a shareholder, but must assume the role of strategic constructor of the socially and environmentally responsible policy. But ENI is not the only entity present in the Netherlands: there are also Enel Finance International NV, the subsidiary of Enel Spa which manages the group’s financial services and Saipem International BV which controls more than thirty companies in its group. Therefore, the Italian State “self-evades” parts of taxation through strategic participations: something is not working.

3 May 2020 - 12:00

ENI: quale responsabilità dello Stato azionista?

In #Eni spa lo Stato con il 30,1% non è un semplice azionista ma deve assumere il ruolo di costruttore strategico della politica socialmente ed ambientalmente responsabile della multinazionale. Ma ENI non è l’unica entità presente nei Paesi Bassi: ci sono anche Enel Finance International NV, la sussidiaria di Enel Spa che gestisce i servizi finanziari del gruppo e Saipem International BV che controlla più di trenta società del suo gruppo. Dunque, lo Stato italiano si auto elude pezzi di fisco attraverso partecipazioni strategiche: qualcosa non funziona.